Andrea Bassani

Andrea Bassani

Andrea Bassani

nato nel 1954

Spazio, mostra personale di Andrea Bassani
Andrea Bassani, artista bergamasco che ha esposto nelle principali città italiane e molto apprezzato dai collezionisti, fa della ricerca artistica il leitmotiv della sua opera, una ricerca orientata verso lo spazio che ci circonda. Forme, colore e spazio, queste le parole d’ordine del suo lavoro.

Forme sagomate, curvilinee, che sembrano succedersi in un’armonia progressiva, che emergono elegantemente dalla bidimensionalità della tela, per affondare nello spazio preordinato, per muoversi in costrutti geometrici verso lo spettatore. Forme non casuali, ponderate da cui emerge una razionalità che mantiene il ruolo di forza principale. Bassani utilizza il legno che sagoma a suo piacimento e la tela che applica sopra senza irregolarità ne difetti, dipinta con una stesura compatta, ordinata. Colori decisi, ma non esageratamente squillanti, che vanno dal blu profondo, al bianco assoluto, dal rosso acceso, al giallo, mantenendo inalterato quel senso di ponderato e razionale, non eccessivo, tipico delle sue opere. D’altra parte si sa, i colori hanno il suono dei sentimenti, arrivano al cuore di chi guarda, ed è per questo che il razionale si incontra con l’emozione, creando un giusto mezzo, una espressione singolare dell’interiorità del Bassani.
Opere sempre diverse si muovono all’interno di teche trasparenti che ne esaltano il gioco di equidistanze e armonia, per creare dinamiche di colori attraverso lo spazio. Un movimento instancabile che procede nel susseguirsi delle opere con equilibrio ed eleganza.

X